domenica 28 luglio 2013

Parvum parva decent


Non regalarmi nessuna radio e staccami il telefono non ascoltare nemmeno la mia
SegreTerIA TeleFoniCMa
non assaporare le mie mani polverose lacerami l'aponeurosi
e dì a tutti che non ci sono galli
galli neri
a cantare dagli angoli dei terrazzi

Spaccami la radio, fammi un favore
FM AM
richiama i miei lombrichi disegnando un cerchio di fuoco nell'aria e mostrami alla terra umida come un trofeo Ricorda a tutti senza ricordare a nessuno
Sotto le unghie prova a trattenere la risata che esplode 

nel vedermi rotolare....



Nessun commento:

Tutti i disegni, le immagini e gli scritti (eccetto alcuni indicati nelle tag) su questo blog sono di proprietà di Gianmarco De Chiara (2008-2015)