martedì 4 maggio 2010

Intervista di "Fumetto D'autore" a Malefico Fumetti

Editori: un giro ne La Stanza con Malefico, Oxiana Edizioni, Zart, Magnefut

Malefico

La rivista bimestrale del fumetto e dell’arte libera “Malefico” si presenta in fiera con il numero 5 e con due copertine diverse: una provocazione per tutti i collezionisti alla ricerca di edizioni rare. La rivista si allaccia ai numeri precedenti tramite tre storie seriali che ricordiamo: Zaira (Sceneggiatura di G. De Chiara e D. Sannino; disegni di M. Cacciatore), Johnny la Mente (soggetto e sceneggiatura di G. Di Meglio, disegni di L. Sabia) e Creex (di G. De Chiara). Accanto alle consuete rubriche dedicate ad interviste agli autori (in questo numero a Lucio Villani e Ernani Vigneti), alla poesia e e al cinema, questo numero si avvale anche della collaborazione di Andrea Rossi, dell’Ex Collettivo dei Cani.

Il progetto conferma la sua linea editoriale sperimentale, sia nei contenuti sia nello stile e prevede, per Lucca 2010, la conclusione del primo seriale e la sua pubblicazione in un unico volume. (Creex).

Gli autori della rivista non si dicono soddisfatti dell’organizzazione della fiera che quest’anno ha visto la divisione degli ambiti in due punti troppo distanti della città: “Probabilmente dipende dalla natura del nostro prodotto - spiega uno dei produttori della rivista - che è underground e rivolto ad un pubblico di massa e non trova quindi un riscontro molto positivo in un’utenza più specializzata."

Gianmarco e il gabbiano domestico.

Alla fine ho anche un gabbiano domestico. Eppure continua a mancarmi qualcosa, sempre...


Tutti i disegni, le immagini e gli scritti (eccetto alcuni indicati nelle tag) su questo blog sono di proprietà di Gianmarco De Chiara (2008-2015)