martedì 20 gennaio 2009

Foto n°20

Su questa lamiera non c’è ragione
e mi affaccio da un porta fazzoletti
per spiare le tue mani
nascoste
dal blu
delle tue ali di flanella.

Mi spaventa il tuo sguardo,
mi piace, mi attira,
mi da fuoco, mi gela.

Corro sulle ossa stanche
delle mie parole inutili
e conto i mille anni
che ci separano dall’immortalità.

Saprò aspettarti.

1 commento:

Anonimo ha detto...

non posso restare
con te che sei sicuro
che hai un comandamento
e nessuna distrazione
non un momento

a sentirmi sbagliata
tutta sbagliata

non posso restare

non posso andare via
da te che sei speciale
che mi sento lacerarsi l'anima
se vado lontano
da te
che sei speciale

che mi ricordo i nostri giorni interi

al sole a decorare i desideri
sui prati stempiati
e l'erba surreale

era bellissimo, era normale

non posso restare
non posso andare via

che il buio incombe ovunque
domani
ovunque sia

Tutti i disegni, le immagini e gli scritti (eccetto alcuni indicati nelle tag) su questo blog sono di proprietà di Gianmarco De Chiara (2008-2015)